La sottile differenza tra valori e obiettivi.

Aggiornato il: mag 19

Ti è mai capitato di sentirti incompleto o infelice anche se apparentemente avevi tutto quello che molti desiderano? Una bella casa, un lavoro, una famiglia. In queste situazioni sarà possibile scegliere di continuare a vivere la propria vita, magari lamentandosi per questa sensazione. O si potrebbe scegliere di cercare di scoprire che cambiamento si vuole dare alla nostra vita, intraprendendo un viaggio che porterà a ulteriori domande. Cos’è veramente importante per te?
Per cosa ti vuoi impegnare?
Che tipo di essere umano vuoi essere?
Come vuoi comportarmi con te stesso, gli altri e il mondo che ti circonda?
Quali qualità personali vuoi coltivare? Ogni cosa che facciamo ha uno scopo, ma spesso ne siamo inconsapevoli, agendo con quello che potremmo chiamare “pilota automatico”. Quanto pensiamo di poter scegliere cosa fare e quanto quello che scegliamo rappresenta un passo nel percorso verso ciò che è importante per noi? Spesso scegliamo quello che mangiamo, le persone con cui parliamo o quello che indossiamo, persino il modo in cui ci descriviamo sulla base del modo in cui ci etichettiamo o in cui lo hanno fatto gli altri. Spesso ci diciamo “devo farlo”. Troppo raramente, invece, ci diciamo “lo faccio perché arricchisce la mia vita”. Sono i valori a far arricchire la nostra vita. I desideri più profondi del tuo cuore rispetto a come agire come essere umano, che non riguardano cose che si possono ottenere o possedere ma descrivono come vogliamo comportarci. Sappiamo che stiamo agendo in direzione dei nostri valori se quello che stiamo facendo è importante per noi e se pensiamo ad almeno due o tre modi per volgere verso quella direzione, per sentirci coerenti alla persona che vorremmo essere, e non quella che dovremmo essere. A differenza degli obiettivi, che non possono richiedere modi diversi di agire, i valori indicazioni di vita, che si riflettono nella qualità costante delle azioni. Gli obiettivi, al contrario, sono destinazioni, risultati concreti. Ad esempio, andare in palestra ogni giorno è un obiettivo, non posso farlo altrimenti. Scegliere ogni giorno piccoli gesti per perseguire uno stile di vita sano è un valore.


A questo proposito si suggerisce la lettura di:

Harris, R. (2013). Se il mondo ti crolla addosso. Edizioni Centro Studi Erickson.

Harris, R. (2016).La trappola della felicità. Come smettere di tormentarsi e iniziare a vivere. Edizioni Centro Studi Erickson.

8 visualizzazioni

Contatti

C.so Sicilia 24 - 95024 Acireale

+39 345 8192924

squatrito.al3vie@gmail

valeria.squatrito@gmail.com

P.IVA 05727810870

  • Scholar
  • 246x0w
  • Facebook Icona sociale
  • Twitter

© Valeria Squatrito

Created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now